Negozio - Yerba Mate

Yerba Mate

5.60

Confezione da 100 gr

Si tratta di foglie di Ilex paraguaiensis.

E’ una bevanda tipica sud americana preparata con le stesse modalità del te.

L’infusione viene effettuata a 70C per non bruciare le foglie. Il sapore è molto particolare e caratteristico.

Per un corretto uso alimentare: mettere un cucchiaio raso di miscela di tisana in 200 ml di acqua bollente. Lasciare bollire per 5 minuti. Filtrare e consumare come tale o dolcificata.

Secondo la tradizione l’infuso si gusta all’interno di una speciale boccetta (zucchetta), nota in Sudamerica come porongo, utilizzando una sottile cannuccia (bombilla).

Descrizione

In alcune regioni del mondo, alcune piante vengono bevute al posto del Te, alcuni esempi? il Rooibush in Sud Africa o la Yerba Mate in Sud America!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Yerba Mate”

La yerba mate è una bevanda tradizionale di alcuni Paesi del Sudamerica, in particolare Bolivia, Argentina e Paraguay. E’ conosciuta in spagnolo anche con altri nomi, come tè paraguaiense o cimarrón (da cui il portoghese chimarrão).

Bevuta già dagli indiani Guaranì prima che arrivassero i colonizzatori europei, la yerba mate si è poi diffusa in tutte le colonie del Sud America a partire dal sedicesimo secolo.

Attualmente, l’Argentina è il principale produttore di Yerba Mate nel mondo con una quota del 57%. Seguono a ruota il Brasile con una quota del 37% ed il Paraguay con il 5%.

Nota per le sue benefiche proprietà, soprattutto digestive, può essere consumata in una varietà di modi: fredda, servita con latte e miele, ghiacciata con limone e menta oppure anche in versione alcolica.

Tra le principali bevande naturali stimolanti bevute in Sud America (caffè, tè, guaranà), la yerba mate è probabilmente quella più completa ed equilibrata. Fornisce sostanze nutritive importanti, oltre che stimolanti, e ha varie proprietà, che vedremo più avanti.

Ma la Yerba Mate in realtà è più di una semplice bevanda in questi Paesi. Si tratta di un rito collettivo, una pratica sociale dalle diverse valenze. Addirittura, si ritiene che aiuti a riflettere e meditare.

Può essere paragonato per questa ragione a bevande che per noi sono sinonimo di socialità, come il tè e il caffè.

Per la precisione la yerba mate è un infuso, preparato in acqua calda con le foglie di mate, una pianta sempreverde responsabile di una notevole azione terapeutica sull’organismo. Questa bevanda è tradizionalmente utilizzata in Sudamerica, infatti, come un rimedio naturale per poter contrastare vari disturbi, nello specifico quelli a carico soprattutto dell’apparato digestivo, ma anche per i suoi effetti benefici sul sistema cardiocircolatorio e per l’azione di contrasto ai radicali liberi.

Uno degli aspetti più interessanti legati all’assunzione di questo infuso, dal sapore tendenzialmente intenso e amaro, consiste nella sua capacità di far perdere peso in modo naturale. Esso, infatti, contiene sostanze in grado di bruciare grassi e favorire la digestione per cui è considerata una bevanda utile per contrastare l’obesità.

Grazie all’elevata concentrazione di sostanze antiossidanti, inoltre, la yerba mate è un vero e proprio toccasana per la salute dell’organismo, agendo in modo terapeutico su disturbi digestivi e reumatismi.

In sintesi, i principali effetti benefici della yerba mate sono i seguenti:

Dona una sensazione di energia fisica;
Aiuta e facilita la perdita di peso;
Facilita la concentrazione e agevola lo sforzo mentale;
Aiuta a detergere e purificare l’organismo;
Contribuisce a rafforzare il sistema immunitario.

Si tratta di una bevanda stimolante ed eccitante per cui l’assunzione è sconsigliata ad alcune categorie di persone, come, ad esempio, le donne in stato di gravidanza o allattamento, chi soffre di aritmia cardiaca o pressione alta, chi assume terapie farmacologiche per il trattamento dell’insonnia.