Shop - Mirtillo rosso (Vaccinium vitis-idaea L.)

Mirtillo rosso (Vaccinium vitis-idaea L.)

18.00

100 ml

Il gemmoderivato di Mirtillo rosso è indicato per intestino, vie urinarie, vasi arteriosi e arteriolari, apparato genitale femminile e osteoarticolare. 

Consigliato per: i disturbi del colon (prezioso nel trattamento della stipsi e delle coliti), attività disinfettante dell’apparato urinario e intestinale (prezioso per i trattamenti di cistiti croniche), menopausa e disturbi legati alle carenze estrogeniche come caldane, alterazioni dell’umore, osteoporosi.

Descrizione

La caratteristica è l’utilizzo come materia prima fresca , di gemme, germogli, linfa o altri giovani tessuti vegetali da piante allo stato spontaneo, lavorate immediatamente per garantire l’unicità del fitocomplesso e successivamente diluite alla 1D.

Parte impiegata: giovani getti freschi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Mirtillo rosso (Vaccinium vitis-idaea L.)”

Di norma si consiglia l’assunzione di 40-50 gocce (se si assume da solo) un quarto d’ora prima dei pasti, 2 volte al giorno, diluite in un po’ d’acqua, 50-70 gocce una volta al giorno se associato ad altri gemmoderivati.

Si può chiedere la consulenza gratuita all’erborista di Griin per le giusti dosi e le eventuali associazioni.

Se si volesse ridurre il grado alcolico, utile per esempio per i bambini o per chi non vuole assumere troppo alcool, si può sciogliere il prodotto in acqua calda ed attendere alcuni minuti prima di assumerlo

  • Conservare il prodotto, anche fuori dal frigorifero, in un luogo asciutto e fresco
  • Non utilizzare decorso il termine ultimo di conservazione
  • La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezione integra e correttamente conservato
  • Il prodotto va utilizzato nell’ambito di una dieta variata ed equilibrata ed uno stile di vita sano
  • Non superare la dose giornaliera consigliata
  • Tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni
  • Agitare bene prima dell’uso
  • Gli utilizzi sopra citati sono riportati per uso tradizionale o in presenza di letteratura. Non sono in alcun caso di natura prescrittiva e non sostituiscono il parere del medico