Negozio - Aneto frutti

Aneto frutti

3.50

PROPRIETA’:

  • antispasmodiche
  • carminative
  • stomachiche
  • diuretiche
  • vermifughe

PARTI UTILIZZATE
frutti

PRICIPI ATTIVI
olio essenziale (anetolo, molto utilizzato in campo farmaceutico), sostanze azotate, mucillaggini, tannini e resine.

Ha un aroma che ricorda il finocchio al quale rassomiglia molto.
Fa parte dei “semi caldi” come il coriandolo e l’anice dai quali differisce per il sapore molto più pungente e penetrante.

INDICAZIONI
Per uso interno: per combattere l’aerofagia, il meteorismo ed aiutare nella digestione, calma il singhiozzo, le coliche e agevola la secrezione lattea.

Per uso esterno: impacchi e sciacqui esterni aiutano nelle infiammazioni cutanee.

In cucina è normalmente utilizzato come condimento aromatico.

DOSI CONSIGLIATE
Aneto frutti: 1 cucchiaio di frutti per una tazza di acqua, in infusione 5-8 minuti, da 1 a 2 tazze al giorno.

Descrizione

Anethum graveolens L.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Aneto frutti”

Coltivato sia per i semi che per le foglie, l’Aneto è noto sin dall’antichità. Si riteneva che gli infusi di aneto avessero effetto calmante sull’apparato digerente e venivano somministrati ai bambini molto piccoli per alleviare coliche e singhiozzo. Nel medioevo l’Aneto era considerato un’erba magica da utilizzare contro la stregoneria, nei filtri d’amore, ma anche come condimento in cucina. Coltivato in Italia dal mare alla bassa montagna e inselvatichito in varie parti della penisola. Negli Stati Uniti fu introdotto e coltivato su scala industriale nel XIX secolo.

In cucina, viene utilizzato per insaporire minestre, salse, intingoli ed e’ particolarmente indicato sul pesce; si accompagna bene a yogurt, panna acida e uova.